Corsi NTC Erasmus - Pagina italiana


Novità:

Attività culturali

Okki e Taptoe

Pagina per i genitori

Pagina per i figli

Guarda le foto

Alcuni dati

L'NTC Erasmus è una sezione di Associazione Culturale Erasmus, di fatto fondata a Milano nel marzo 2008 per promuovere in Italia (e in particolare in Lombardia) la lingua nederlandese e la cultura di Olanda e Fiandre.
La sezione NTC è l'unica dedicata a olandesi e fiamminghi, mentre le altre attività dell'associazione sono rivolte a un pubblico italiano.

Indirizzo postale: Via Marconi 20, Vimodrone 


Presidente: Annie Demol

e-mail

Tesoriere:
Annie Demol 

e-mail 

Segretario: Giuseppe Giolitti

Coordinatore dei corsi: 
Michel  Dingenouts  

email

La sezione NTC possiede una certa indipendenza finanziaria. Le rette pagate dai genitori e i contributi versati per i corsi sono destinati solo e soltanto alle attività della sezione NTC.



Foto

È arrivato Sinterklaas!


Le lezioni del gruppo tre


Le giornate culturali


Cosa sono i corsi NTC?

I corsi 'NTC' sono lezioni di lingua e cultura nederlandese (Nederlandse Taal en Cultuur) per i figli dei genitori nederlandofoni. Diverse dai corsi giornalieri in lingua nederlandese, si tratta di lezioni doposcuola per bambini e ragazzi tra i 4 e i 18 anni, in varie sedi.  Siamo associati alla fondazione NOB (Fodazione pe istruzione in nederlandese all'estero - Nederlands Onderwijs in het Buitenland) che ha la delega del Ministero dell'Istruzione per fornire sostegno e sussidi alle sedi NTC al di fuori dei confini nederlandofoni.

Lo staff

Docente ai corsi delle elmentari: LisaRoom, Christine Verheyen e Anja Iliaens

Coordinatore e docente ai corsi delle supperiori: Dott. Michel Dingenouts

m.dingenouts@erasmusassocult.org      tel 331.1084695

altre informazioni sullo staff >>>>


La novità di quest'anno sono le lezioni mensili al sabato e alla domenica, dedicate alle attività culturali. Ecco utti i dettagli sulle attività culturali

Sedi e orari

Le sedi delle lezioni sono generalmente in comodato da terzi.

Gli orari dei corsi 2009/2010 sono:

Milano

Gruppo Fiera, Piazza Damiano Chiesa 7

gruppo 5-9 anni: lunedì dalle 17 alle 18.30

Carpiano

Gruppo Carpiano presso la biblioteca del comune di Carpiano 

Grupppo 5-8 anni martedì dalle 17 alle 18.30

Monza

Gruppo Monza, presso International School of Milan, Vedano al Lambro 

Gruppo 8-11 anni, martedì  dalle 17 alle 18.30

Gruppo 4-6 anni mercoledì dalle 17 alle 18.30

Opera

Gruppo ASM, presso American School of Milan, Via Karl Marx, Noverasco di Opera

Gruppo scuola secondaria, Lunedì dalle 15.45 alle 17.45

Divisione in gruppi e contenuto delle lezioni

La divisione in gruppi riguarda caratteristiche quali l’età, le capacità linguistiche e naturalmente le qualità di fondo del bambino. L’istruzione NTC è caratterizzata da una grande diversità di gruppi d’età e livelli linguistici. I nostri obiettivi ci impongono di distinguere tra tre percorsi.

Percorso Uno: vuole creare un collegamento immediato all’istruzione proposta in Olanda e facilitare un ritorno all’istruzione olandese. Il percorso si basa sugli obiettivi principali e secondari della lingua olandese, il cui approccio varia a seconda del metodo d’istruzione e del gruppo in questione.

Per questi studenti l’olandese è la lingua dominante nell’ambito domestico; il linguaggio parlato tutti i giorni a scuola e eventualmente la lingua del paese sono inoltre utilizzati. Il vocabolario sarà perciò vario e l’utilizzo della lingua scritta verrà influenzato dal linguaggio scolastico di tutti i giorni.

Percorso Due: l’obiettivo è mantenere il più possibile “in forma” la lingua olandese, con la possibilità di un ritorno in Olanda. Questi studenti parlano abitualmente olandese con uno dei genitori, mentre la lingua dell’altro coincide spesso con quella usata a scuola. Quest’ultima sarà la lingua dominante all’interno della famiglia. Obiettivi primari e secondari per i diversi gruppi d’età verranno raggiunti nel corso di un tempo massimo di due anni. Questi bambini parleranno sì olandese a casa, ma in generale la lingua dominante in famiglia sarà un’altra. In questo caso i corsi NTC porranno l’accento sul raggiungimento di un livello di proprietà di linguaggio orale più alto possibile.

Percorso Tre: questi studenti imparano l’olandese come lingua straniera, con la possibilità di un ritorno in Olanda. L’offerta di materiale scolastico è orientata verso lo sviluppo linguistico desiderato, una volta considerato il punto di partenza. Ciò riguarda bambini che non parlano olandese a casa e che non padroneggiano affatto la lingua.

Al momento della registrazione proveremo a delineare un quadro più fedele possibile del livello di olandese del bambino. In base a questa valutazione, si decide quale sarà il percorso a lui più adatto. Per questo motivo la nostra scuola ha scelto di fornire un’offerta scolastica a tutti e tre i percorsi NTC. Attualmente il 5% dei nostri alunni segue il Percorso Uno, il 10% segue il Percorso Due mentre il resto dei bambini segue il Percorso Tre.

Secondo le nostre previsioni, la percentuale di iscritti al Percorso Tre aumenterà ulteriormente nei prossimi anni, ma vogliamo porre particolare attenzione all’offerta formativa e alle lezioni per i bimbi del Percorso Uno.

Obiettivi

L’obiettivo dei nostri corsi NTC è seguire per quanto possibile i metodi dell’istruzione olandese, in modo che i bambini di ritorno nelle Fiandre o in Olanda possano collegarsi all’istruzione olandese. Ci rivolgiamo principalmente agli obiettivi principali, quali le competenze legate alle lingua olandese. Ma intendiamo trasmettere queste competenze anche ai bambini che vivono una situazione “bilingue”, affinché possano comunicare in maniera adeguata con le famiglie o gli amici in Olanda e nelle Fiandre, e allo stesso modo possano rafforzare il loro background culturale, accettando questa cultura e sentendola come propria.

L’istruzione in lingua olandese è strutturata in modo tale da consentire agli alunni di:

  • sviluppare competenze e capacità con le quali essi possano utilizzare efficientemente la lingua nederlandese nella vita quotidiana;
  • mettere a punto conoscenza e comprensione riguardo significato, uso e forma della lingua;
  • provare piacere e mantenerlo nell’uso e nella considerazione della lingua

Distinguiamo fra comunicazione orale, ascolto, lettura, scrittura, spelling e considerazione della lingua.

Le differenze all’interno dell’offerta formativa per i diversi percorsi NTC riguardano soprattutto il contenuto delle lezioni e la loro strutturazione. A differenziarsi sono gli accenti posti sui diversi argomenti trattati, gli ordini seguiti per presentare determinati argomenti e ovviamente il livello iniziale del materiale proposto. Per questo motivo agli allievi del Percorso Due e del Percorso Tre, ad alti e bassi livelli, verrà offerto più materiale sull’ampliamento del vocabolario e sulle capacità orali rispetto agli allievi del Percorso Uno.

Ascoltare comprendendo deve richiedere inizialmente  uno spazio ancora più grande nei percorsi Due e Tre, mentre nel Percorso Uno saranno lo spelling e la produzione scritta ad avere più importanza. Le lezioni di cultura olandese hanno lo scopo di mantenere e rafforzare il legame con la cultura dei Paesi Bassi, allo scopo di promuovere un eventuale ritorno in Olanda. Le lezioni di cultura olandese si svolgono a sostegno e completamento delle lezioni di lingua.

Testare i risultati

Per seguire e certificare i progressi degli studenti utilizziamo un “sistema di osservazione dell’alunno”. In momenti precisi e/o al termine di determinati parti dei corsi gli alunni vengono messi alla prova e/o osservati. I risultati vengono registrati nel sistema. Gli insegnanti prendono atto di questi dati e verificano se ogni bambino ha raggiunto gli obiettivi delle lezioni.

La “scaletta” dei test si svolge secondo uno specifico calendario. Alla fine dell’anno gli alunni ricevono una pagella.

Corsi extra per gli insegnanti

Così come gli alunni, anche i nostri insegnanti non smettono mai di imparare. È importante che essi continuino a seguire gli sviluppi dell’istruzione e che continuino a lavorare per incrementare il loro bagaglio di conoscenze. Perciò durante l’estate i nostri insegnanti seguono dei corsi extra organizzati dall’associazione NOB. Nello scorso anno scolastico si sono tenuti corsi sul tema dell’istruzione nella lingua e cultura olandese.

I genitori

Ci si aspetta che genitori e insegnanti agiscano nell’interesse dei bambini. Noi proviamo a creare un buon rapporto di collaborazione garantendo ai genitori libero accesso alla scuola. In questo modo i genitori ottengono moltissime informazioni, e nel caso queste risultino insufficienti, è sempre possibile ottenerne di nuove tramite colloqui orali o richieste scritte. A scuola gli insegnanti sono i primi responsabili dei bambini; il capo della scuola ha la responsabilità finale per tutto ciò che riguarda i corsi NTC.

È importante che i genitori siano sempre al corrente riguardo i progressi dei figli. Uno dei punti fondamentali dei corsi NTC è che i genitori e la scuola si pongano gli stessi obiettivi riguardo il livello di pragmatica della lingua olandese da raggiungere. Questo può avvenire solo se i genitori si mostrano coinvolti e interessati e se comprendono che la situazione casalinga è determinante per il successo a scuola.

Sottolineiamo quindi l’importanza vitale di un costante incoraggiamento all’uso dell’olandese per ogni allievo e in particolare per coloro i quali non hanno l’olandese come prima lingua.

Scrivi a questa mail per contattarci.

ċ
ouderavond28-sept_verslag.doc
(64k)
Michel Dingenouts,
Apr 7, 2010, 6:52 AM
Comments